Asilo Nido - Scuola dell'Infanzia - Ludoteca

tel.: 06.33220472 - cell.:334.6440802

Il laboratorio espressivo è una delle strategie della scuola per promuovere nel bambino il piacere di fare. La didattica è mirata a favorire nel bambino il piacere della ricerca e dellasperimentazione nel campo. Si attribuisce molta importanza al clima relazionale affettivo, in quanto si è convinti che, soltanto se un bimbo si senteamato ed apprezzato, se si sente sostenuto ed incoraggiatopuò sentirsi libero di esprimere e rappresentare il suo mondo attraverso l’attività grafico pittorica.

Quando un bimbo dipinge o disegna ci regala piccoli sprazzi di se, di come interpreta il suo mondo, di come si sente le sue emozioni ecc.. Diventa quindi importante garantire nel laboratorio un clima relazionale ad alto valore affettivo fra il bimbo, i suoi compagni e l’insegnante.

La finalità del laboratorio artistico è quella di favorire un ambiente accogliente e stimolante dove permettere al bambino di esprimersi e comunicare attraverso i materiali artistici. È importante il processo di crescita e di apprendimento, non il lavoro prodotto; valorizziamo il processo che porta alla produzione.
Il ruolo dell’insegnante è quello di sostenere e stimolare i bambini nell’azione, aiutandoli a risolvere i piccoli problemi del fare, suggerendo loro nuovi modi di procedere e nuove tecniche da sperimentare senza intervenire direttamente sul loro elaborato.

L’insegnante inoltre è un grande osservatore delle dinamiche e del materiale prodotto, che analizzerà attentamente cercando di leggere ciò che bambino comunica per poi suggerire degli stimoli appropriati alle diverse situazioni.

La padronanza di spazi e materiali favorisce nel bambino l’opportunità di seguire tendenze e preferenze tecniche, ritmi di lavoro e tempi di esecuzione individualizzati. Muoversi autonomamente nello spazio li rende sicuri, autonomi ed importanti. I bimbi sono accompagnati a conoscere nuovi e diversi modi di rappresentare al fine di ampliare le conoscenze e favorire l’attività fantastica, immaginativa ecomunicativa.

L’incontro con l’arte ha per i bambini non solo lo scopo di farli familiarizzare con linguaggi e modelli artistici, ma soprattutto di suggerire percorsi creativi utili a comprendere il mondo circostante. L’esperienza artistica è entusiasmante per i bambini e i laboratori artistici sviluppano nel bambino l’irrefrenabile desiderio a creare curiose “opere d’arte”. L’approccio alle attività grafico-pittorico è un’attività piacevoleper il bambino, ma è anche l’avvio alla costruzione di un linguaggio personale per esprimersi, percomunicare.

Se la scuola si mette nella condizione di ascoltare, riconoscere e valorizzare il livello emotivo che accompagna ogni esperienza e scoperta dei bambini, potrà promuovere processi cognitivi vivaci e ludici, capaci di restituire all’arte il suo valore di suggestione fantastica.

Sperimentare le opere d’arte mette i bambini di fronte ad una molteplicità di problematiche che vanno ben oltre all’aspetto artistico: la rappresentazione grafica o pittorica include una seria analisisull’organizzazione spaziale, un “dare forma” al pensiero, l’attenzione alle piccole cose , ai particolari … costruendo un vero  e proprio metodo scientifico.

Grazie a queste esperienze, i bambini si avvicineranno ad un mondo che parla un linguaggio universale.

Mappa

Newsletter

Iscriviti Alla Nostra Newsletter

© Copyiright 2016 Scuola Nella Vecchia Fattoria srl Via del Casale della Crescenza, 12 P. IVA e C.F. 06520581007 Rea 974548 Uri RM Cap. Sociale 60.000 €
 Logo Pagine Sì!
Privacy Policy e Cookie